Attività di Digital Marketing dinamiche

Attività di Digital Marketing dinamiche

Ultimamente ne sentiamo parlare ovunque, è utilizzato in qualunque settore, dal B2B al B2C e coinvolge diversi elementi. Stiamo parlando del Digital Marketing

Approfondisci quali sono le differenze tra l’eCommerce B2B e l’eCommerce B2C: “Ecommerce B2B e B2C: caratteristiche e differenze“.
Cos’è il Digital Marketing?

Per Digital Marketing si intende:

“L’insieme delle attività di marketing che utilizzano i canali web per sviluppare la propria rete commerciale, analizzare il mercato, prevederne l’andamento e creare offerte in base al profilo del cliente target”.

Il Digital Marketing comprende le attività di:

  • SEO (Search Engine Optimization);
  • SEM (Search Engine Marketing);
  • Email Marketing;
  • Lead Generation;
  • Programmi di Affiliazione;
  • Remarketing.

L’evoluzione del Digital Marketing

Stiamo parlano di un ramo del marketing in continua evoluzione che deve essere necessariamente al passo coi tempi.

Per un eCommerce l’attività di Digital Marketing è fondamentale e rappresenta l’unico modo per attrarre clientela online.

Oggi il mondo del Digital Marketing comprende anche tutte le attività legate ai social.

Il Social Media Marketing non è solo un mezzo di comunicazione ma un vero e proprio canale da comprendere nella strategia digital per raggiungere i propri obiettivi.

Sviluppare un piano di Digital Marketing

Un piano Digital va sviluppato in modo perfettamente integrabile con la strategia complessiva del tuo business. Individuando quali sono i KPI più adatti e quali obiettivi si intende raggiungere.

Gli step da seguire per definire un piano di Digital Marketing sono:

  • Plan

In questa fase va realizzata una vera e propria analisi di mercato. Bisogna individuare chi sono i competitor e quali strategie digital adottano; definire gli obiettivi; delineare il profilo del cliente target e pianificare il customer journey.

  • Reach

Il cuore di questa fase è rappresentato dalla scelta dei canali di comunicazione.

Una strategia di Digital Marketing va pianificata in funzione del cliente.

È importante scegliere il canale più efficace in base al target di riferimento.

Una volta scelto il canale più adatto al tuo eCommerce dovrai sviluppare un piano di comunicazione individuando il giusto messaggio da veicolare per catturare l’attenzione dei clienti.

  • Act

Una volta atterrato sul tuo eCommerce, l’utente ha bisogno di un incentivo per continuare a navigare sul tuo shop.

Se ci sono ostacoli sul tuo eCommerce è arrivato il momento di superarli, migliorando la user experience del cliente. (Leggi anche: “User Experience e design, due aspetti da non sottovalutare  nel mondo eCommerce“)

  • Convert

L’obiettivo di questa fase è portare l’utente all’azione desiderata, come: un acquisto, l’iscrizione alla newsletter, il download di un file, ecc.

Il miglior modo per aumentare le probabilità che il cliente compia una determinata azione è inserire delle Call to Action efficaci. Scopri come non sbagliare nella realizzazione delle CTA, segui i nostri consigli: “Come realizzare delle Call to Action che aumentino le conversioni del tuo eCommerce“.

  • Engage

Dopo aver acquisito il cliente bisogna coltivare la relazione con esso.

In questa fase, l’obiettivo è fidelizzare il cliente. È importante pensare a tutte le attività che riporteranno il cliente sul tuo eCommerce, come le strategie di email marketing e di marketing automation. (Ti potrebbe interessare: “Il Lead Nurturing nell’email marketing. Cos’è e come attuarlo?“)

Le opportunità offerte dal Digital Marketing sono tantissime. Transactionale ti consente di coglierle nel miglior modo possibile, raggiungendo nuovi lead e premiando i tuoi clienti. Guadagnare e fidelizzare non è mai stato così facile!

 

By |2018-09-18T11:45:43+00:00ottobre 17th, 2017|Ecommerce, Marketing|0 Comments

Autore

Lascia un Commento