Pianificare una strategia di Marketing Automation  

Pianificare una strategia di Marketing Automation  

Finalmente affrontiamo il tanto chiacchierato tema riguardante il Marketing Automation.

Cos’è il Marketing Automation?

Il marketing automation è un insieme di processi che attraverso l’utilizzo di un software, consentono alle aziende di semplificare, automatizzare, ottimizzare e misurare le attività di marketing ed i flussi di lavoro.

In questo modo aumenta l’efficienza operativa, aumentano i ricavi e si consolidano le relazioni con i clienti.

Il Marketing Automation è in grado di rendere automatiche determinate comunicazioni basate sul comportamento degli individui. Le email automatizzate essendo personalizzate ed immediate, risultano essere estremamente rilevanti per il destinatario. Inoltre, registrano tassi di apertura più alti ed una maggiore frequenza di clic rispetto alle comunicazioni non automatiche.

In quali aree si può adottare una strategia di Marketing Automation?

Il Marketing Automation trova applicazione in diverse aree, come:

  • Lead Management;
  • CRM Integration;
  • Social Media Marketing;
  • Marketing Analytics.

I vantaggi del Marketing Automation

I vantaggi di una strategia di Marketing Automation sono:

  1. Aumento della produttività;
  2. Maggiori lead;
  3. Prospect più rilevanti;
  4. Efficienza ed ottimizzazione delle risorse;
  5. Tasso di conversione più alto e qualificato.

E non solo, una strategia di automation permette di risparmiare tempo e risorse migliorando l’efficienza delle campagne di marketing.

Pianificare una strategia di Marketing Automation

I punti principali di un piano di marketing automation sono:

  • Definire gli obiettivi e i KPI

Solitamente gli obiettivi che un eCommerce intende raggiungere con una strategia di marketing automation sono:

  • Aumentare le vendite;
  • Migliorare la relazione con i clienti;
  • Migliorare la lead generation;
  • Incrementare le opportunità di vendita.

Per quanto riguarda i KPI da considerare in una strategia di marketing automation, troviamo:

  • ROI;
  • Tasso di lead generation;
  • Tasso di conversione;
  • Costi di acquisizione del cliente;
  • Valore del cliente.
  • Gestione dei contatti

È importante individuare la giusta strategia attraverso cui gestire i contatti. La gestione dei contatti deve tener conto di una strategia di lead management efficace e deve creare dei livelli di valutazione nella gestione dei contatti.

  • Nutrire i contatti

La relazione con il cliente va coltivata e nutrita. È opportuno quindi procedere con strategie di lead nurturing per costruire una relazione con il cliente più solida e basata sulla fiducia.

  • Misurare il ROI

Il ROI (Ritorno sugli Investimenti),rappresenta uno dei principali KPI di qualsiasi strategia di marketing.

Anche nelle strategie di marketing automation il monitoraggio costante del ROI è importante. Durante l’attuazione della strategia è opportuno inserire monitoraggi periodici.

L’automation ti consente di personalizzare le comunicazioni con i tuoi clienti. Questa personalizzazione sarà apprezzata dal cliente, ciò rafforzerà la relazione con esso ed aumenterà il successo delle strategie di fidelizzazione.

By |2018-09-18T11:44:41+00:00dicembre 4th, 2017|Ecommerce, Marketing|0 Comments

Autore

Lascia un Commento