5 Consigli per ottimizzare lo Smart Working

5 Consigli per ottimizzare lo Smart Working

Nelle ultime settimane, a seguito dell’emergenza Coronavirus, il tema dello smart working è uno dei più trattati sui canali social e non solo.

Cosa è lo Smart Working?

Partiamo subito dalla definizione di Smart Working secondo il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali:

“Il lavoro agile (o smart working) è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività.”

Lo Smart Working per le aziende può essere interpretato anche con un modo di lavorare in diversi orari da diversi posti.

5 Consigli utili per ottimizzare lo smart working:

1- Strumentazione

La giusta strumentazione se lavoriamo in modalità smart working è molto importante. Ecco gli strumenti principali di cui non si può fare a meno:

  • Connessione Internet
  • Notebook e monitor
  • Mouse e tastiera
  • Webcam

2- Software

Individuare le giuste soluzioni per organizzare al meglio la comunicazione e il lavoro del team.

Potrebbero essere tool utili per la tua azienda:

  • Slack per la comunicazione del team tramite chat di gruppo e singole;
  • Trello per organizzare e stabilire task;
  • Drive per la condivisione dei materiali e dei fogli di lavoro.

3- Comunicazione e aggiornamenti

Quando si lavora con un team a distanza è fondamentale fissare momenti di confronto e di aggiornamento giornalieri, per esempio su:

  • Novità in azienda;
  • Sviluppo situazioni in pending;
  • Attivazione nuovi clienti.

4- Gestione del tempo

Anche quando si lavora da da casa è necessario organizzare e massimizzare la giornata lavorativa. Per questo diventa molto utile:

  • Stilare un ToDo list giornaliera;
  • Pianificare le pause;
  • Non creare conflitti d’agenda sovrapponendo gli impegni.

5- Organizzazione delle spazio

Cercare di creare uno spazio di lavoro dedicato: ordinato e lontano dalle distrazioni; possibilmente vicino a una finestra in modo da poter godere della luce naturale.

Giulia Chiari, Head of Partnership AliExpress gruppo Alibaba, durante il nostro webinar ci ha raccontato la sua esperienza e come funziona lo smart working nel gruppo Alibaba.

Puoi rivederlo qui

By |2020-05-14T12:56:28+00:00aprile 14th, 2020|Ecommerce|0 Comments

Autore

Lascia un Commento