Le startup italiane crescono, ma il salto di qualità è ancora lontano

Le startup italiane crescono, ma il salto di qualità è ancora lontano

Direttamente dall’articolo del 6 Settembre 2020 di Repubblica.it vediamo come anche nel periodo del lockdown il numero di startup in Italia è aumentato. Restano però contenuti gli investimenti italiani nell’innovazione rispetto a ciò che accade nel resto d’Europa.

“Il sistema dell’innovazione italiano sembra impantanato alla metà del guado tra le belle speranze e il diventare un asse portante della nostra politica industriale”

Il numero di startup censite dal Mise a fine Giugno sfiora la quota di 11.500.

Secondo le informazioni della società di consulenza EY, nel 2019 gli investimenti in startup sono stati di 700 milioni in Italia. Sono dati positivi, anche se molto lontani dai numeri di altri paesi europei, come: Regno Unito (oltre 11 miliardi di investimenti), Germania (5,8 miliardi), Francia (4,7 miliardi), Spagna (1,3 miliardi, il 70% dei quali mobilitati dalla sola Barcellona che si è imposta come uno dei poli di innovazione mondiali) e Svizzera (1,7 miliardi).

Quali sono le cause del ritardo negli investimenti?

“Da noi si tende a privilegiare asset più stabili – ragiona Francesco Cerruti, direttore generale di VC Hub Italia, associazione rappresentativa dei maggiori gestori dei fondi di Venture capital – Soggetti istituzionali come i fondi pensione o le assicurazioni, che in Francia svolgono un ruolo fondamentale per ingrossare le fila dei capitali spesi in innovazione, in Italia sono ancora assenti. E’ come giocare una partita di calcio in 9 contro 11″. 

Incubatori e Acceleratori

Incubatori e acceleratori dovrebbero giocare un ruolo chiave, questi sono i luoghi in cui si trasformano idee in progetti più o meno strutturati di impresa. Secondo un rapporto del Politecnico di Torino, in Italia sono 197.

 

Le stelle nascenti: una carrellata di piccole imprese

Parliamo di piccole startup e società innovative, nelle loro prime fasi di crescita che hanno alto potenziale inserite in programmi quali l’associazione IBAN – che raccoglie i Business Angels – la rete di VC HUB o altri incubatori territoriali e universitari.

Tra le stelle nascenti ci siamo anche noi: Transactionale.

A seguire le altre imprese inserite tra le Stelle Nascenti.

Potrete accedere da questo link all’articolo completo.

By |2020-09-07T15:12:12+00:00settembre 7th, 2020|Transactionale|0 Comments

Autore

Lascia un Commento