Come fare Email Marketing per Pasqua: 5 idee per aumentare conversioni e fidelizzazione

Come fare Email Marketing per Pasqua: 5 idee per aumentare conversioni e fidelizzazione

Pasqua è alle porte. Hai già pensato quali strategie di Email Marketing mettere in campo per il tuo eCommerce

Se sei alla ricerca di idee per creare od ottimizzare newsletter ed email promozionali per l’occasione, continua a leggere questo articolo.

Pasqua è infatti un’ottima occasione per entrare in contatto con i tuoi lead e la tua customer base. 

Benché spesso oscurata da festività commercialmente più importanti, come Natale o San Valentino, anche questa ricorrenza può diventare un’opportunità per aumentare le vendite e rafforzare il rapporto con utenti e clienti – anche se il tuo Shop non vende prodotti alimentari legati alla festività.

Perché fare Email Marketing in vista di Pasqua?

Uno strumento che viene in aiuto è sicuramente l’Email Marketing

Si tratta in effetti di uno degli strumenti più efficaci per comunicare promozioni esclusive e offerte speciali come quelle legate alle festività. 

Allo stesso tempo, è un canale che ti permette di coltivare e nutrire una relazione duratura con i tuoi contatti attraverso il Lead Nurturing. (Scopri qui come Transactionale aiuta il tuo eCommerce a fare Lead Nurturing attraverso l’Email Marketing.)

Ecco 5 idee per una campagna di Email Marketing di Pasqua di successo 

1. Suggerisci idee regalo

Una delle strategie che molto probabilmente già applichi per le tue campagne natalizie o di San Valentino è inviare email con idee regalo.

Perché non fare lo stesso anche a Pasqua?

Specie in un periodo in cui la possibilità di fare shopping nei negozi fisici è largamente limitata, sono in molti a rivolgersi all’online per eventuali regali – gastronomici e non.

Guarda ad esempio questa email del Brand del settore Beauty Rituals Cosmetics.

 

Fonte: www.enchantagency.com

2. Crea campagne con sconti esclusivi

Uno dei modi per incrementare le conversioni in occasione di una festività è senza dubbio la creazione di campagne promozionali con sconti speciali. Lo stesso si può senz’altro fare per Pasqua.

È bene inviare email promozionali che siano rilevanti nei contenuti. Questo non significa, tuttavia, che si debbano necessariamente vendere prodotti come uova di cioccolato o altri articoli più tradizionalmente associati alla ricorrenza.

È importante piuttosto che il template della vostra email richiami chiaramente il tema pasquale attraverso immagini, copy e/o GIF, quale che sia la categoria merceologica venduta dal tuo eCommerce. 

Un esempio efficace è quello dello Shop Fashion Forever 21, in cui uno sconto molto forte viene comunicato attraverso GIF e giochi di parole dal chiaro richiamo a elementi pasquali.

Fonte: www.sleeknote.com

Trattandosi di offerte dalla durata limitata, può risultare efficace inserire un countdown, così da creare senso di urgenza. É il caso di questa email inviata dallo Shop Fashion Frank And Oak.

Fonte: www.smartrmail.com

3. Non sottovalutare il potere delle newsletter non commerciali…

Sconti e promozioni sono un buon modo per aumentare conversioni e vendite. Ma non dimenticare che l’Email Marketing non ha e non deve avere una funzione esclusivamente commerciale e promozionale.

L’Email Marketing ti aiuta anche e soprattutto a rinsaldare la relazione di fiducia tra i tuoi utenti e il tuo eCommerce.

Anche una semplice newsletter con contenuti e tips legati alla Pasqua può andare bene per accrescere il trust della tua customer base e influire positivamente sulla Lifetime Value. A patto, naturalmente, che i contenuti siano personalizzati e rilevanti per la tua audience.Si veda l’esempio di questa newsletter dell’eCommerce di cancelleria Paperchase.

Fonte: www.freshrelevance.com

4. Stimola l’interazione con quiz

Se una newsletter semplice è uno strumento funzionale per entrare in relazione con i tuoi utenti, un’ottima idea può anche quella di rendere la newsletter un’occasione di vera e propria interazione.

Ad esempio, si potrebbe strutturare l’email in maniera tale che, attraverso immagini e copy, diventi una guida per la ricerca del regalo perfetto sotto forma di domande o quiz

Qualcosa di questo tipo ha fatto Fortnum & Mason in questa originale newsletter.

Fonte: www.blog.mailup.com

5. Prepara una caccia al tesoro virtuale

Un modo per rendere la tua email ancora più giocosa, interattiva e in grado di stimolare l’Engagement? Crea una caccia all’uovo di Pasqua virtuale!

Questa strategia si combina perfettamente con la promozione di sconti speciali. Si possono infatti “nascondere” delle uova di Pasqua all’interno del sito e premiare con uno sconto gli utenti che le trovano.

In questa maniera, gli utenti sono incoraggiati a visitare il tuo sito e coinvolti in un’attività di vero e proprio gioco.Ecco alcuni esempi di “Egg Hunt” di Banana Republic e Sunuva.

Fonte: www.ungapped.com

Fonte: www.maildesigner365.com

Questo è invece il template utilizzato da Topman, con una GIF che strizza l’occhio al mondo della Gamification.

Fonte: www.enchantagency.com

E tu, che idee hai in mente di utilizzare per le tue campagne di Email Marketing per Pasqua? Crea anche tu campagne di successo per il tuo eCommerce!

Prova anche tu il nuovo banner premio nell’email di tracking e inizia a monetizzare ora.

Hai un eCommerce? Approfitta della nostra consulenza gratuita

By |2021-03-31T11:50:15+00:00marzo 31st, 2021|Best Practice, Ecommerce, Marketing|0 Comments

Autore

Rosanna Caiati Marketing Manager - Transactionale

Lascia un Commento