Black Friday 2021: come prepararsi e 7 strategie per il tuo eCommerce

Black Friday 2021: come prepararsi e 7 strategie per il tuo eCommerce

Il Black Friday è in arrivo e con esso un gran numero di opportunità per gli eCommerce. 

Questa festività commerciale di origine americana, ma ormai diffusasi ampiamente anche da noi, è infatti un’ottima occasione per raggiungere nuovi utenti, acquisire nuovi clienti e rafforzare il rapporto con quelli esistenti.

Per farlo, occorre però, come sempre, impostare una strategia ben studiata ed efficace. Ed è questo quello che vedremo in questo articolo.

Perché il Black Friday è un’opportunità per il tuo eCommerce

Ogni anno, la stagione del Black Friday porta con sè vendite da record generando miliardi di euro. Solo in Italia, si parla di un giro d’affari di circa 2 miliardi di euro.

Si tratta di un’occasione particolarmente favorevole per gli eCommerce, considerando la crescita delle vendite online. Secondo NerdWallet, per il prossimo venerdì nero le vendite online saranno superiori a quelle offline. Se hai un eCommerce, è quindi importante approfittare di questa festività al meglio per accrescere il tuo business.

Da un lato, il tuo shop può acquisire nuovi clienti. Stando a una ricerca Criteo, infatti, l’80% dei consumatori comprerà in nuovi negozi: il che vuol dire che c’è una nuova audience da raggiungere e attrarre. Dall’altro lato, come tutte le festività e ricorrenze, il Black Friday è un’occasione per entrare in contatto con la tua Customer Base e nutrire i contatti acquisiti attraverso gli strumenti di Lead Nurturing.

Vediamo però quali sono le strategie che devi mettere in campo per poter arrivare preparato al Black Friday e aumentare le vendite.

1. Crea un calendario di Marketing

Per poter approcciare la festività in maniera strategica questa festività, occorre innanzitutto creare un piano con cui definire e organizzare tutte le strategie di Marketing che intendi mettere in pratica.

Un buon programma dovrà prevedere l’utilizzo di diverse strategie promozionali e di diversi canali attraverso cui veicolarle. Per questo, è necessario che siano pensate e pianificate al meglio, definendo una timeline ben precisa.

Considera infatti che sempre più quello del Black Friday è un periodo di sconti e offerte che va ben oltre il giorno del venerdì nero, cominciando già giorni (se non settimane) prima. È perciò fondamentale studiare diverse comunicazioni promozionali sui vari touchpoint, puntando sul senso di urgenza. Ad esempio, con promo flash e offerte della durata di un giorno.

Un piccolo tip: Per dare omogeneità alle varie campagne che realizzi sui vari canali (social, sito, email ecc.), scegli una veste grafica a tema Black Friday e utilizzala nei vari touchpoint, a partire dalla homepage del sito eCommerce. 

Fonte: Oberlo

2. Comincia in anticipo… e vai anche oltre il Black Friday

Come anticipato, il Black Friday ormai non è più solo “il giorno del Black Friday”: non a caso si parla spesso di Black Week

È importante strutturare un piano promozionale che inizia giorni o settimane prima. Considera che in Italia, il percorso di acquisto ha inizio in media due settimane e mezza prima del “venerdì nero”! Non limitarti dunque a creare offerte per un solo giorno.

L’eCommerce di articoli da cucito Wool and the Gang, ad esempio, inizia i saldi già il giovedì promuovendo quest’ultimo come “Black Thursday.”

Fonte: Sleeknote

Si potrebbe pensare di creare una promozione al giorno per più giorni, magari differenziando le promozioni a seconda della tipologia di cliente. È quello che abbiamo fatto con Arancebio nel Black Friday 2020 attraverso l’Email Marketing e l’uso della segmentazione RFM. Guarda questo video per scoprire la strategia e i risultati.

 

Oltre a iniziare in anticipo, non dimentichiamoci di estendere il periodo di promozioni anche dopo il Black Friday. È ormai consuetudine prevedere offerte almeno per tutto il weekend e fino al Cyber Monday.

Fonte: Mailjet

3. Vai oltre gli sconti

Parlando di offerte, vengono in mente subito gli sconti. E questi sono senza dubbio il tipo di promozione che gli utenti più si aspettano e cercano. Ma non limitarti alla scontistica.

Un modo per sorprendere gli utenti è anche offrire più benefici e di tipo diverso, come articoli in omaggio, spedizione gratuita, reso gratuito o altre forme di bonus.

Un esempio è questa promozione di Estee Lauder, che combina lo sconto offerto in occasione del Black Friday con il programma fedeltà, fornendo punti doppi per gli acquisti fatti in questo giorno. 

Fonte: Sleeknote

Un’ottima strategia considerando che i programmi fedeltà sono un buono strumento di Lead Generation e di fidelizzazione, oltre ad essere un fattore che aumenta le vendite (il 78% dei consumatori ha infatti più probabilità di acquistare da un brand se è iscritto al suo programma fedeltà).

4. Sperimenta con diversi media

Prima parlavamo di utilizzare vari canali, e in effetti questo è un aspetto importante per la tua strategia dato che per il Black Friday gli utenti useranno diversi canali per scoprire prodotti.

Tra questi, stando a Criteo, è in crescita l’uso dei video, soprattutto tra Millennials e Gen Z, che sono tra i consumatori che acquistano di più online. Per questo, se vuoi raggiungere e convertire questo target, è bene sfruttare anche questo canale per il Black Friday.

Un esempio è la campagna video realizzata per il Black Friday 2020 da Gymshark, eCommerce del settore fitness che ha anche collaborato con influencer al fine di acquisire viralità.

 

A proposito di video, influencer e Gen Z, non sottovalutare un fenomeno in crescita che unisce tutti questi elementi: il Livestream Shopping. Scopri in questo articolo cos’è e perché è un canale da provare in occasione del Black Friday.

5. Sfrutta la personalizzazione

Se c’è un elemento che funziona sempre e va ora per la maggiore è la personalizzazione.

Gli utenti premiano sempre più i brand e gli shop che sono in grado di offrire loro comunicazioni e consigli personalizzati in base ai loro interessi e alle loro preferenze d’acquisto. Questo elemento, chiaramente, diventa ancora più importante in un periodo come il Black Friday in cui gli utenti sono bombardati da messaggi commerciali e promozionali perlopiù indifferenziati (che finiscono per essere ignorati).

Per catturare la loro attenzione, diventa quindi essenziale riuscire a personalizzare tutte le comunicazioni, dalle email alle sponsorizzate, senza dimenticare il sito. Cosa puoi fare al livello di ottimizzazione on-site? Crea delle sezioni con prodotti consigliati e di cross-selling che sfruttino la Marketing Automation per mostrare articoli in linea con i comportamenti degli utenti.

Può essere anche efficace prevedere dei popup che compaiano agli utenti che stanno per lasciare il sito, mostrando loro offerte personalizzate (e quindi esclusive e introvabili altrove).

 

Fonte: Medium

Questo elemento è perfetto per incrementare le conversioni, l’Engagement e anche ridurre l’abbandono del carrello.

6. Investi su annunci e campagne di retargeting

Durante il Black Friday può essere molto utile aumentare gli investimenti sulla paid search (o incominciare a investirci se ancora non lo si fa).

Ricordiamoci che questo è un periodo in cui, da un lato, gli utenti sono alla ricerca di prodotti e offerte speciali, e perlopiù queste ricerche avvengono online. Dall’altro lato, ci sono anche numerose aziende che cercano di approfittare della stagione favorevole per promuovere i propri articoli sia in organico che a pagamento.

In questo contesto altamente competitivo, può essere difficile farti trovare dagli utenti: diventa quindi necessario investire sulla SEM e raggiungere il tuo target attraverso annunci targettizzati. Questo ti darà maggiori chance di intercettare nuovi utenti alla ricerca dei tuoi articoli e aumentare le conversioni.

Considera anche di creare annunci sui social, sia per raggiungere nuovi utenti che per riportare sul sito visitatori occasionali con campagne di remarketing. Queste ultime possono anche aiutarti a diminuire i tassi di abbandono del carrello, a livelli più alti proprio tra ottobre e novembre – in corrispondenza del lancio delle campagne del Black Friday. 

(Scopri come recuperare il carrello abbandonato con l’Email Marketing.)

7. Raggiungi i tuoi clienti con un SMS

I canali più efficaci di comunicazione e promozione per un eCommerce sono perlopiù digitali, ma ciò non vuol dire che non ce ne siano di altrettanto efficaci anche offline. Tra questi, una menzione particolare va all’SMS Marketing.

Con il 98% di aperture, l’SMS è infatti il canale con l’open rate più alto e i coupon inviati via SMS sono riscattati 10 volte di più.

Crea una campagna SMS con una promo flash esclusiva. Per aumentare l’effetto sorpresa, imposta una campagna con qualche giorno di anticipo rispetto al venerdì nero. Non dimenticare di inserire la scadenza della promo, così da aumentare il senso di urgenza. (E ricorda di personalizzare il messaggio prevedendo un campo per il nome del contatto.)

Scopri i nostri servizi SMS e imposta ora la tua campagna per il Black Friday. 

È tempo di passare all’azione!

Ora che conosci le strategie da mettere in campo per il Black Friday 2021, comincia già da adesso a metterle in pratica con il tuo eCommerce.

Gli utenti sono già lì alla ricerca e aspettano solo di trovarti (o ritrovarti). Stupiscili con promozioni ed esperienze d’acquisto “WOW” e portali così a diventare tuoi clienti fedeli: ricorda che se ben studiata, una promozione può essere l’inizio di una relazione duratura con il cliente.

 

Hai un eCommerce? Approfitta della nostra consulenza gratuita

By |2021-11-04T22:00:45+00:00novembre 4th, 2021|Ecommerce, Marketing|0 Comments

Autore

Paolo Castoro, Content Manager @Transactionale

Lascia un Commento