Cosa serve per vendere su eBay

Cosa serve per vendere su eBay

eBay, il sito d’aste più famoso al mondo, può fare al caso tuo se vuoi guadagnare con il commercio online. Vendere su eBay è davvero la giusta soluzione?

Se hai intenzione di vendere su eBay i tuoi prodotti, dovrai conoscere il suo funzionamento e le regole per far parte del marketplace.

Vendere su eBay: cosa devi sapere

  • Account Business

Quando decidi di vendere su eBay devi innanzitutto aprire un Account Business. Questo account può essere intestato anche ad un’azienda. Il costo per l’inserimento di un prodotto su eBay è di € 0,30. Qui troverai tutte le informazioni sulle tariffe ebay.

  • Negozio eBay

Aprire un negozio su eBay porterà visibilità ai tuoi prodotti.

Il negozio eBay è una vera e propria vetrina online. I clienti troveranno tutte le informazioni e le descrizioni suoi prodotti.

Per vendere su eBay tramite negozio devi prima attivare un account business.

Esistono tre tipologie di negozi eBay:

  • Base
  • Premium
  • Premium Plus

Oltre al costo mensile, ciò che differenzia i tre negozi è il numero di inserzioni che si possono pubblicare. Puoi trovare tutte le informazioni a riguardo su info negozio eBay.

  • Come vendere su eBay

Alcuni consigli per vendere su eBay:

  • Descrizione prodotti dettagliate: fornisci al cliente il maggior numero di informazioni sui prodotti che stai vendendo. Inserisci una scheda tecnica;
  • Foto prodotti: utilizza immagini realistiche dei tuoi prodotti, che catturino l’attenzione del visitatore.
  • Prezzo: stabilisci il prezzo dei tuoi prodotti guardando ciò che fanno i tuoi competitor su eBay.
  • Formula; scegli la giusta formula attraverso cui vendere su eBay: Asta o Compralo Subito;
  • Metodi di pagamento: prevedi le modalità di pagamento più idonee al tuo business. (PayPal, contrassegno, bonifico, ecc.) (Ti potrebbe interessare: “Le modalità di pagamento online a cui il tuo eCommerce non può rinunciare“)
  • L’importanza dei Feedback

I feedback rappresentano uno degli elementi chiave per vendere su eBay. Il sistema ruota tutto intorno ai feedback positivi e negativi dei clienti nei confronti dei venditori. Per ottenere feedback positivi devi monitorare costantemente le mail che ricevi, rispondere velocemente alle richieste dei clienti, spedire la merce evitando ritardi rispetto alla data prevista, ecc.

  • Spedizioni

A differenza di Amazon, su eBay le spese di spedizione possono essere decise direttamente dal venditore. eBay premia i venditori che utilizzano la spedizione gratuita garantendo loro maggior visibilità tra le ricerche degli utenti. 

(Leggi anche: “Perché aprire un negozio su Amazon potrebbe non far bene al tuo business“)

  • Branding

Anche eBay come Amazon difficilmente ti consentirà di realizzare delle strategie di branding. Se oltre a guadagnare vuoi fidelizzare i clienti e costruire con loro una relazione duratura, eBay potrebbe non essere la giusta soluzione per te.

Vendere su eBay potrebbe sembrare facile e veloce. Forse lo è realmente. Tutto dipende da ciò che vendi e da quali sono i tuoi obiettivi. Se vuoi costruirti una cerchia di clienti fidati, eBay conviene davvero? Considera tutti i pro ed i contro e quali sono i tuoi obiettivi prima di prendere una decisione.

 

By |2017-09-25T09:31:53+00:00settembre 21st, 2017|Ecommerce|0 Comments

Autore

Lascia un Commento