Il post Covid-19: la nostra intervista a Joseph Balice di DRESTIGE

Il post Covid-19: la nostra intervista a Joseph Balice di DRESTIGE

Oggi abbiamo il piacere di condividere con voi l’esperienza di Joseph Balice, Head dell’ecommerce Drestige, sito specializzato nella vendita di capi di abbigliamento in formula Outlet.

Joseph ci conferma che, solitamente, l’eshop annovera tra i capi più venduti i giubbotti e le calzature, ma, durante queste ultime settimane, il trend è cambiato in favore di articoli prettamente da mare: “mi ha impressionato l’alto numero di articoli estivi acquistati. Ció mi fa pensare che l’ottimismo dei nostri acquirenti, non dico sulla fine della pandemia, ma perlomeno sulla normalizzazione della nostra vita, è alto.”.

Le settimane che stiamo vivendo non sono semplici per nessuna realtà, ma possiamo dire con certezza che il settore fashion è stato uno tra i più penalizzati del mercato: “appena scattata l’emergenza abbiamo capito che dovevamo adottare una politica di prezzi aggressiva e questo ci sta premiando, sia in termini di fatturato, che di utile.” ci racconta Joseph, che continua: “grazie ai nostri partner commerciali, siamo riusciti a comunicare in maniera eccellente, poi lo Smart Working e l’organizzazione interna ci hanno permesso di spedire con regolarità e puntualità. Per questo, ringrazio il mio staff, perché ci è stato molto vicino e sta lavorando senza sosta, weekend compresi, da più di un mese”.

“La reale importanza ed il potenziale del mercato digitale”

È ormai chiaro a tutti che questa pandemia segnerà un prima ed un dopo, sia socialmente, che economicamente e ne è del tutto consapevole anche Joseph, il cui ecommerce Drestige rappresentava, nel periodo pre-Covid-19, circa un quinto del fatturato, rispetto al negozio fisico: “in questo momento i valori si sono completamente ribaltati, pertanto un aspetto decisamente positivo di questa situazione è proprio il fatto di aver compreso, insieme ai miei soci, la reale importanza ed il potenziale del mercato digitale.

Alla fine della nostra intervista, Joseph ci saluta dandoci un suo pensiero su un ipotetico scenario futuro: “È difficile prevedere quello che succederà appena l’emergenza sarà finita. Sta di fatto che bisogna puntare sul digitale. Rappresenta ormai una valvola di sfogo imprescindibile per le imprese commerciali.”.

 

By |2020-05-14T12:53:01+00:00maggio 5th, 2020|Interviste|0 Comments

Autore

Lascia un Commento